L'avv. Silvia Annamaria Brambilla e l'Ing. Pierpaolo Cicchiello affiancano all'attività Professionale quella di divulgazione, con interventi a corsi seminari e convegni sui temi:

Avv. Silvia Annamaria Brambilla: Responsabilità Professionale - Problematiche degli appalti

Ing. Pierpaolo Cicchiello: Patologia Edilizia - Diagnostica Strutturale - Adeguamento sismico

​L'ing. Cicchiello è autore di Testi Specialistici in ambito sismico.

LIBRI PUBBLICATI

Verso la protezione antisismica degli edifici

Pierpaolo Cicchiello

Editore: Maggioli Editore

Collana: Ambiente territorio edilizia urbanistica. Strumen.

Anno edizione: 2012

Tipo: Libro universitario

Pagine: 2 voll., 935 p.

  • EAN: 9788838774270

​​

L.'opera è suddivisa in due volumi. Volume 1: Metodi di protezione antisismica. Volume 2: Diagnostica strutturale. Il primo volume illustra i moderni metodi di protezione antisismica degli edifici, che rispondono a quanto dettato dagli Eurocodici e dalle Norme Tecniche per le Costruzioni. Dopo un inquadramento generale del problema e delle previsioni normative, vengono fornite nozioni essenziali di sismologia. Sono, quindi, illustrate e dettagliate le metodologie disponibili: di riabilitazione sismica per gli edifici esistenti, con analisi del rapporto costi/benefici; di isolamento alla base, dei dissipatori, delle leghe a memoria di forma per le nuove costruzioni. Sono, infine, presentati esempi progettuali in applicazione di tecniche illustrate per entrambe le tipologie. Il secondo vuole offrire una guida ragionata alla corretta elaborazione di una valutazione sull'idoneità strutturale di un edificio, sulla scorta delle recenti previsioni normative introdotte dalle Norme Tecniche per le Costruzioni.

Progettazione strutturale antisismica degli edifici. Principi generali e criteri specifici. Con esempi applicativi ed esecutivi di cantiere. Con CD-ROM

Pierpaolo Cicchiello

Editore: Maggioli Editore

Collana: Ambiente territorio edilizia urbanistica. Strumen.

Anno edizione: 2010

Tipo: Libro universitario

Pagine: 359 p.

  • EAN: 9788838757013

Obiettivo principale di quest'opera è quello di offrire ai progettisti una guida per la progettazione antisismica di edifici e fondazioni, fornendo commenti e spiegazioni per la corretta applicazione delle Norme Tecniche per le Costruzioni. Dopo un'introduzione sui moderni obiettivi dell'ingegneria antisismica e sulla filosofia che permea le NTC, vengono esposti i requisiti di sicurezza ed i criteri di verifica da adottare, mettendo a confronto i principi sottesi ai metodi probabilistici e deterministici di analisi. Sono illustrati i principi delle geoscienze necessari per definire i rischi sismici, le caratterizzazioni ingegneristiche del movimento del suolo ed i pericoli di natura geotecnica in relazione ad un sisma. Vengono, quindi, svolte considerazioni architettoniche in relazione agli effetti che le scelte in questo settore comportano sulla natura ed entità delle sollecitazioni sismiche e, successivamente, analisi dei metodi di progettazione antisismica, come strutturata ed organizzata nelle NTC, e delle strategie e tecniche innovative di progettazione e protezione sismica, con le loro applicazioni. È offerta una disamina delle varie metodologie di analisi strutturale, evidenziando gli aspetti che rendono ciascuna più adatta a determinati edifici e le limitazioni che le caratterizzano. Attenzione è data all'esame del ruolo nel comportamento d'insieme e delle verifiche previste dalle NTC per quanto attiene gli elementi non strutturali. Nel CD-ROM ci sono casi applicativi.

Il progetto architettonico antisismico. Con CD-ROM

Pierpaolo Cicchiello

Editore: Maggioli Editore

Collana: Ambiente territorio edilizia urbanistica. Strumen.

Anno edizione: 2010

Tipo: Libro tecnico professionale

Pagine: 228 p. , ill.

  • EAN: 9788838757914

Il testo, dopo aver fornito un'introduzione ad alcune delle questioni chiave coinvolte nella progettazione sismica, illustra la selezione e la valutazione dei siti in aree caratterizzate dal pericolo di terremoti e spiega le modalità di base con cui un terremoto colpisce gli edifici. Sono quindi descritti i modi in cui le decisioni fondamentali di progettazione architettonica di un edificio possano influenzare le performance sismiche, mostrando come un edificio diventi più vulnerabile e meno prevedibile al crescere della complessità della costruzione e dettagliando i principi e le scelte che comportano gravi conseguenze causate da decisioni di tipo architettonico. Vengono, infine, mostrati in termini pratici gli effetti di alcune scelte tipiche delle fasi metaprogettuali, esplicitando, per edifici analoghi, le conseguenze di diversi terreni fondali, di alcune scelte legate sia al progetto architettonico che al sistema strutturale, svolgendo nel dettaglio dei progetti-campione scelti per la loro frequente ricorrenza nel panorama edilizio del nostro Paese. Nel Cd-Rom allegato al volume, viene fornito un approfondimento sulla natura dei terremoti e i rischi sismici, unitamente a disegni esecutivi di progetti per tipologia edilizia posti a confronto.

Metodi di protezione antisismica. Edifici esistenti e di nuova costruzione. Con CD-ROM

Pierpaolo Cicchiello

Editore: Maggioli Editore

Collana: Ambiente territorio edilizia urbanistica. Strumen.

Anno edizione: 2011

Tipo: Libro tecnico professionale

Pagine: 500 p.

  • EAN: 9788838765179

Con l'introduzione delle Norme Tecniche per le Costruzioni, per la prima volta in Italia vengono date disposizioni tecnico-normative di protezione antisismica in materia di isolamento alla base degli edifici e di dispositivi di smorzamento e la conseguente attenzione creatasi verso queste metodologie ha prodotto la comparsa sul mercato di numerose tecnologie. L'isolamento sismico rientra fra i cosiddetti sistemi di protezione "passiva", in cui sono incluse le tecniche di incremento del periodo di oscillazione, quelle di dissipazione dell'energia, e quelle che adottano un mix di entrambe le strategie. Il volume illustra i moderni metodi di protezione antisismica degli edifici, che rispondono a quanto dettato dagli Eurocodici e dalle Norme Tecniche per le Costruzioni. Dopo un inquadramento generale del problema e delle previsioni normative, vengono fornite nozioni essenziali di sismologia. Sono, quindi, illustrate e dettagliate le metodologie disponibili: di riabilitazione sismica per gli edifici esistenti, con analisi del rapporto costi/benefici; di isolamento alla base, dei dissipatori, delle leghe a memoria di forma per le nuove costruzioni. Sono, infine, presentati esempi progettuali in applicazione di tecniche illustrate per entrambe le tipologie (esistente e nuova edificazione).

La messa in sicurezza e l'adeguamento sismico degli edifici esistenti

Pierpaolo Cicchiello

Editore: Maggioli Editore

Collana: Sintesi

Anno edizione: 2010

Tipo: Libro tecnico professionale

Pagine: 128 p.

  • EAN: 9788838759420

Obiettivo di questo agile testo è quello di supportare il progettista nelle scelte inerenti operazioni di messa in sicurezza ed interventi strutturali su costruzioni esistenti, secondo quanto dettato dalle Norme Tecniche per le Costruzioni. Sono inizialmente illustrate le modalità e le tecniche di messa in sicurezza delle strutture, valutate alla luce sia della scelta tipologica più idonea, sia della corretta esecuzione, sia del rapporto qualità/costo delle prestazioni. Vengono inquadrate le tipologie di interventi previste dalle NTC (adeguamento, miglioramento, riparazioni) ed infine esposte le linee guida per lo sviluppo di interventi strutturali su edifici in muratura (in particolare per collegamenti, archi e volte, solai, coperture, pilastri, fondazioni, giunti); nonché in calcestruzzo armato e in acciaio (con particolare riferimento alle tecniche di incamiciatura), per i quali sono altresì dati gli elementi essenziali per la stima delle rotazioni di collasso.

Criteri di progettazione antismismica per strutture miste acciaio-c.c.a., legno, muratura

Pierpaolo Cicchiello

Editore: Maggioli Editore

Collana: Sintesi

Anno edizione: 2011

Tipo: Libro universitario

Pagine: 90 p.

  • EAN: 9788838765001

Obiettivo di questo testo è fornire al progettista i fondamentali principi di progettazione strutturale antisismica, sulla base dei criteri introdotti dalle Norme Tecniche per le Costruzioni, specificatamente per tipologie di strutture fra le più utilizzate soprattutto a livello residenziale: miste acciaio e calcestruzzo armato; in muratura ordinaria e armata; in legno. Sono, altresì, forniti i criteri essenziali per il progetto di edifici con isolamento alla base secondo quanto indicato nelle NTC.

Diagnostica strutturale. Dalla diagnosi all'intervento secondo le norme tecniche per le costruzioni

Pierpaolo Cicchiello

Editore: Maggioli Editore

Collana: Ambiente territorio edilizia urbanistica. Strumen.

Anno edizione: 2010

Tipo: Libro tecnico professionale

Pagine: 434 p. , ill.

  • EAN: 9788838756634

Questo libro vuole offrire una guida ragionata alla corretta elaborazione di una valutazione sull'idoneità strutturale di un edificio, sulla scorta delle recenti previsioni normative introdotte dalle Norme Tecniche per le Costruzioni. Il volume è organizzato in funzione di uno sviluppo logico delle varie fasi che caratterizzano lo svolgimento della valutazione. Viene inizialmente approfondito il tema delle indagini, preliminari e di dettaglio, punto di partenza imprescindibile e fortemente caratterizzante. Si passa quindi alla formulazione del giudizio diagnostico strutturale, elaborato con riferimento agli edifici ordinari e a quelli vincolati che, per le loro peculiarità, richiedono particolari valutazioni. Dopo l'elaborazione del giudizio diagnostico, viene presentata una panoramica delle problematiche relative alle opere di presidio: la messa in sicurezza di un edificio, che presenti carenze strutturali, viene affrontata con una vasta disamina delle possibili opere provvisionali, con i relativi criteri di scelta, dimensionamento e verifica, alla luce delle Norme Tecniche per le Costruzioni. In chiusura, si fornisce una linea guida al progetto degli interventi di adeguamento strutturale, da condursi nel rispetto di principi ispiratori e dettami introdotti dalle NTC. Anche per questa fase si è scelto di approcciare diversamente il caso dell'adeguamento di un edificio ordinario e quello dell'intervento su di un immobile del patrimonio culturale.

ARTICOLI PUBBLICATI

15 febbraio 2010

Isolamento sismico. Origini, sviluppo e applicazioni

Pierpaolo Cicchiello

I sistemi per l’isolamento sismico rappresentano un’innovazione volta alla protezione delle strutture dai terremoti. In questo articolo dell’ingegner Pierpaolo Cicchiello, responsabile della sezione antisismica del tabloid Ingegneri, ne vengono illustrate le caratteristiche e i vantaggi oltre a una rassegna dei sistemi attualmente disponibili.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

31 maggio 2010

Sistemi di isolamento sismico: previsioni normative attuali

Pierpaolo Cicchiello

Nell’articolo precedente sono state illustrate origini, sviluppi e applicazioni della tecnica di isolamento sismico degli edifici. Questo articolo, si pone l’obiettivo di illustrare brevemente le previsioni normative attuali per i sistemi d’isolamento sismico. Negli articoli successivi si esamineranno alcuni aspetti progettuali peculiari e, infine, si mostreranno i vantaggi in termini di risparmio d’armatura conseguibili in un edificio il cui progetto preveda un sistema d’isolamento.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

3 giugno 2010

Aspetti peculiari del progetto di un sistema d’'isolamento sismico

Pierpaolo Cicchiello

Continuiamo la trattazione del tema dell’isolamento sismico. Dopo avere illustrato le previsioni normative attuali, l’ingegner Pierpaolo Cicchiello si concentra sugli aspetti peculiari del progetto di un sistema di isolamento sismico.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

7 giugno 2010

Conseguenze pratiche di un sistema d’'isolamento sismico

Pierpaolo Cicchiello

Continuiamo la trattazione del tema dell’isolamento sismico. Dopo avere illustrato le previsioni normative attuali e gli aspetti peculiari del progetto di un sistema di isolamento sismico, l’ingegner Pierpaolo Cicchiello si concentra sulle conseguenze pratiche di un sistema di isolamento sismico.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

24 giugno 2010

Adeguamento sismico dell’'esistente: necessità o risorsa?

Pierpaolo Cicchiello

L’analisi di strutture esistenti è un argomento di grande attualità, sia per la comunità scientifica che per il mondo professionale, chiamati, ciascuno per la propria parte, a fornire un contributo significativo all’innalzamento delle soglie di sicurezza possedute dal patrimonio immobiliare esistente.
Il tema dell’adeguamento sismico dell’esistente rappresenta, attualmente, un argomento di sviluppo e applicazione diffusa. Esso comporta la modifica di strutture esistenti, per renderle più resistenti alle sollecitazioni di natura sismica, ma produce anche effetti positivi, per esempio, sui cedimenti fondali.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

28 giugno 2010

Adeguamento sismico dell’'esistente: gli interventi più moderni

Pierpaolo Cicchiello

Continuiamo ad occuparci del tema dell’adeguamento sismico dell’esistente con l’ing. Cicchiello che analizza le tecniche più moderne per intervenire.
Infatti, accanto alle tecniche tradizionali di intervento, le più moderne tecniche di adeguamento sismico degli edifici esistenti sono basate sul controllo della risposta strutturale, mediante isolamento sismico e dissipazione di energia.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

30 giugno 2010

Adeguamento sismico dell’'esistente: i vantaggi

Pierpaolo Cicchiello

Concludiamo l’analisi dell’adeguamento sismico dell’esistente, rendendo partecipe il lettore dei vantaggi conseguibili con l’isolamento sismico alla base per l’adeguamento di edifici esistenti in c.c.a.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

7 dicembre 2010

Progettazione antisismica: le fasi esecutive e la qualità finale

Pierpaolo Cicchiello

Le Norme tecniche per le costruzioni hanno introdotto, ormai in maniera irreversibile, nel costume normativo (prima fermo a concetti antiquati), una serie di nuovi principi ispiratori nel progetto delle strutture che sono destinate a essere costruite in zone a rilevante intensità sismica. Concetti come duttilità e capacity design ormai sono entrati nel gergo comune degli strutturisti italiani, come già rientravano, purtroppo da molti decenni, nel bagaglio culturale dei nostri colleghi europei ed extracontinentali.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

14 febbraio 2011

Antisismica. Adeguamento sismico di edifici esistenti: introduzione

Pierpaolo Cicchiello

L’adeguamento antisismico di costruzioni vulnerabili ai sismi è tema di notevole attualità e importanza, poiché gran parte del patrimonio edilizio nazionale, pur essendo sito in aree pericolose dal punto di vista sismico, risulta vulnerabile alle azioni di tale natura.
Nell’ultimo quarantennio i terremoti d’intensità moderata e severa in Italia sono occorsi con un intervallo compreso tra i cinque e i dieci anni, evidenziando la vulnerabilità del patrimonio. Assodato che la pericolosità sismica dei suddetti terremoti fosse nota, è legittimo chiedersi il perché della vulnerabilità accertata e accettata delle costruzioni alle azioni sismiche.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

16 febbraio 2011

Antisismica. Adeguamento sismico di edifici esistenti: metodi classici e innovativi

Pierpaolo Cicchiello

Riprendiamo il tema trattato di recente dall’ingegner Cicchiello , esaminando i metodi tradizionali per l’adeguamento antisismico delle strutture e gettando un occhio sulle tecniche maggiormente innovative che si stanno facendo strada nel campo dell’antisismica.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

8 marzo 2011

Cedimenti nelle fondazioni. Spunti di approfondimento da un’indagine peritale

Pierpaolo Cicchiello

A cura dell’ing. Pierpaolo Cicchiello, curatore del nostro Speciale Antisismica, pubblichiamo un’interessante perizia svolta per conto del CTU incaricato dal Tribunale Civile di Monza, sede staccata di Desio. Oggetto della perizia sono le lesioni comparse in un appartamento ubicato al piano primo di un edificio, con tre livelli fuori terra, sito in Bovisio Masciago (Monza Brianza), adiacente ad un’area su cui sono stati costruiti dei box interrati.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

30 marzo 2011

Antisismica. Microzonazione sismica, amplificazione locale e VS30

Pierpaolo Cicchiello

Nell’ambito della prevenzione antisismica, la microzonazione sismica mira a prevedere la più probabile distribuzione degli effetti di un sisma in un’area urbana, e quindi a fornire agli operatori agenti sul territorio (geotecnici, strutturisti, architetti) informazioni finalizzate a mitigare i danni di un terremoto futuro.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

30 marzo 2011

Antisismica. Microzonazione sismica e stima degli Effetti di Sito

Pierpaolo Cicchiello

Riprendiamo, con questo articolo dell’ing. Cicchiello che segue la prima parte pubblicata il 30 marzo scorso, l’interessante percorso nell’ambito della stima dei cosiddetti effetti di sito, fenomeni di amplificazione locale delle onde sismiche che si verificano in condizioni geologiche e topografiche particolari.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

21 giugno 2011

Antisismica. Modellazione di edifici esistenti in muratura (parte I)

Pierpaolo Cicchiello

In questo articolo della nostra sezione dedicata all’antisismica, e il primo di una serie di quattro, ci occuperemo di esaminare alcuni aspetti peculiari relativi alla modellazione degli edifici in muratura, alla luce anche delle prescrizioni contenute nelle Norme Tecniche per le Costruzioni che, in tema di analisi delle strutture murarie sottoposte ad azioni sismiche, hanno espressamente centrato l’attenzione sul loro comportamento effettivo, proseguendo il percorso che fu delineato con l’ordinanza 3274.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

23 giugno 2011

Antisismica. Metodo POR per la modellazione di edifici murari (parte II)

Pierpaolo Cicchiello

Proseguiamo il dossier dedicato alla Modellazione di edifici esistenti in muratura, a cura dall’esperto di antisismica ing. Cicchiello, analizzando i principali metodi per l’analisi delle strutture murarie. Il primo metodo diffusamente utilizzato per l’analisi di strutture in muratura è stato il metodo POR, risalente agli anni Ottanta. A questo metodo va riconosciuto il merito, nonostante le intrinseche difficoltà legate a un’analisi di tipo incrementale fino al collasso, di prevedere

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

27 giugno 2011

Antisismica. Metodo degli Elementi Finiti nella modellazione strutturale (parte III)

Pierpaolo Cicchiello

ICon questo terzo intervento del nostro dossier dedicato alla modellazione di edifici in muratura, pubblicato nella sezione Antisismica, l’ing. Cicchiello prosegue nella sua analisi dei diversi metodi. Dopo il metodo POR, si esamina il metodo degli Elementi Finiti nella modellazione strutturale (FEM, finite element method). Questo approccio prevede l’esame di un edificio in muratura modellandone le pareti in maniera discreta con elementi finiti di superficie.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

29 giugno 2011

Antisismica. I metodi a telai equivalenti per la modellazione di strutture murarie (parte IV)

Pierpaolo Cicchiello

Il mini dossier sulla modellazione antisismica delle strutture in muratura, a cura dell’ing. Cicchiello, si conclude con questo quarto intervento dedicato ai metodi a telai equivalenti. Le Norme tecniche per le costruzioni ci offrono delle illuminanti considerazioni preliminari sulle modalità di modellazione delle strutture esistenti in muratura, soprattutto prima di imbarcarsi in un’analisi sismica globale.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

12 luglio 2011

Antisismica. Gradi di conoscenza e Strutture in muratura (parte I)

Pierpaolo Cicchiello

Nel dossier appena concluso sulla protezione antisismica delle strutture, abbiamo iniziato a esaminare gli aspetti peculiari della modellazione degli edifici in muratura, alla luce delle indicazioni delle Norme Tecniche per le Costruzioni, che sottolineano l’attenzione da porre sul loro effettivo comportamento. La valutazione della sicurezza sismica di edifici esistenti comporta normalmente un grado di incertezza maggiore rispetto al caso di edifici di nuova costruzione.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

13 luglio 2011

Protezione antisismica di strutture in muratura. Modalità di intervento (parte II)

Pierpaolo Cicchiello

Riprendiamo il tema della protezione antisismica delle strutture in muratura, iniziato con l’articolo Antisismica. Gradi di conoscenza e Strutture in muratura (parte I), passando in rassegna alcune delle modalità operative di protezione antisismica degli edifici esistenti in muratura. Innanzitutto, per individuare delle macro-linee di intervento su edifici in muratura, possiamo distinguere tra gli obbiettivi d’intervento “globale”, tra i quali in primis abbiamo l’assicurazione di comportamenti da organismi tridimensionali e la prevenzione delle rotture parziali, e l’interesse alle caratteristiche materiche puntuali della muratura.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

19 luglio 2011

Protezione antisismica di strutture in muratura. Modalità di intervento (parte III)

Pierpaolo Cicchiello

Concludiamo la seconda parte del dossier dedicato alla protezione antisismica degli edifici in muratura a cura dell’ing. Pierpaolo Cicchiello. Questo articolo prosegue nell’esame delle tecniche di intervento del c.d. intonaco armato. Sono pochi i parametri che “guidano” la scelta delle caratteristiche di base di un intervento condotto con il ricorso alla tecnica dell’intonaco armato.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

25 novembre 2013

Tornado e Uragani in Italia: cosa cambia per gli Strutturisti

Pierpaolo Cicchiello

Una tromba d’aria, nel pomeriggio di lunedì 29 luglio 2013, ha colpito le zone di Trezzo sull’Adda e Grezzago, in provincia di Milano, interessando, come già era accaduto in occasione del terremoto del maggio 2012 in Emilia e nella Lombardia meridionale, in particolare gli edifici siti nelle zone industriali ed artigianali. Tale episodio non è un fatto isolato, essendo occorsi fenomeni analoghi in varie parti d’Italia. Esperti di Climatologia ci dicono che i tropici si stanno estendendo, e con essi i fenomeni che vi si associano: i tornado, chiariamolo subito, non sono destinati a diminuire, essendo vero esattamente il contrario.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

31 agosto 2016

Edilizia antisismica in legno: la quadratura del cerchio?

Pierpaolo Cicchiello

IA seguito dei recenti tragici eventi provocati dal terremoto in Centro Italia, torna di stringente attualità il dibattito sulla resistenza delle strutture edilizie alle sollecitazioni del sisma e alle prestazioni antisismiche dei diversi materiali: acciaio, calcestruzzo, muratura e legno. E proprio sul legno si concentra questo articolo, scritto dall’ing. Pierpaolo Cicchiello, attuale presidente della Commissione Strutture dell’Ordine degli Ingegneri di Monza e della Brianza. Il contributo, scritto dopo il terremoto che colpì l’Abruzzo nel 2009 è ancora attuale e fornisce degli utili spunti di riflessione sulle performance antisismiche dell’edilizia in legno.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

5 settembre 2016

Valutazione Vulnerabilità sismica di un Edificio Esistente

Pierpaolo Cicchiello

n quest giorni in cui torna prepotentemente alla ribalta il dibattito tecnico (e politico) sulla necessità di realizzare un’indagine a largo raggio per la valutazione puntuale dello stato di vulnerabilità sismica del patrimonio edilizio nazionale, riteniamo interessante proporre uno schema di lavoro predisposto dall’ing. Pierpaolo Cicchiello, strutturista e presidente della Commissione Strutture dell’Ordine degli Ingegneri di Monza e Brianza.

Clicca sull'immagine per leggere l'intero articolo

DOVE SIAMO

CONTATTACI

Progettazione Integrata

20900 MONZA Via Volturno n° 23

T: 039.9405.043  039.9466.428  039.8951.353 

F: 039.9461.233

   

   

Consulenza

20121 MILANO Via Montenapoleone n° 8

T: 02.8716.8394   F: 02.7003.0703

  • Grey LinkedIn Icon

© Ingegneria Integrata S.R.L.

Cicchiello & Partners

ASSICURAZIONE PROFESSIONALE WILLIS

C.F./P.Iva 08377260966

Ingegneria Edile Ingegneria Strutturale Ingegneria Civile Software Bim Bim 3D Bim Manager Direzione Lavori Impianti Elettrici Calcolo Strutturale Geotecnica Perizie Pratiche VVF Progettazione Rendering Disegno CAD Collaudi Prove Tecniche Strutturali