MODELLAZIONE AVANZATA

Luglio 2022
Per rispondere al meglio alle sempre più frequenti richieste di verifica della RESISTENZA AL FUOCO di elementi in MURATURA con METODO ANALITICO (le murature più alte di 4 m non verificabili con metodo tabellare in assenza di un cordolo di ritegno intermedio), nell'ottica poi di adottare sempre gli strumenti valutati come quelli di avanguardia offerti dalle SW House, abbiamo acquisito una licenza completa del SW NAMIRIAL CPI win REI – PLUS (C.A. - C.A.P. - Acciaio - Legno - Murature).
Maggio 2022
Prosegue, nell'ambito dell'Ingegneria Strutturale, l'acquisizione di Commesse che richiedono, soprattutto a servizi dei Colleghi Strutturisti, il potenziamento della struttura per la MODELLAZIONE FEM AVANZATA.
Dalla licenza di MIDAS GEN con FX Plus ed ASW siamo quindi arrivati alla versione ADVANCED, il Top di Gamma, abbinato (per il pre ed il post processing) a Tekla Ingegneria.
La Divisione Termotecnica ha visto l'acquisizione del SW EDILCLIMA e del SW Termolog (Logical Soft), che si uniscono alle due licenze del SW TerMus (ACCA) ed al SW TERMO (NAMIRIAL).
Abbiamo quindi ora la disponibilità dei seguenti SW che ci consentono di occuparci al meglio delle STRUTTURE ORDINARIE E SPECIALI:
  • TimberTech Buildings [Strutture in Legno, sia XLAM (CLT) che a Telaio (PlatForm frame]
  • TEKLA INGEGNERIA
  • MIDAS GEN ADVANCED con FX con ASW
  • STACEC FataNext (SW che consente l'Analisi Dinamica Non lineare e la modellazione di Isolatori e Dissipatori - 5 licenze)
  • STACEC FATAE (SW che consente l'utilizzo di Isolatori  - 5 licenze)
  • STACEC VemNL (SW per modellazione di strutture in muratura - 5 licenze)
  • Acca Edilus (CA-ACC-MU-LGN_EdifEsist - 3 licenze)
  • Acca GEOMURUS (Muri di Sostegno - Paratie)
  • SoftLab IperSpace BIM (2 licenze)
  • Cype Ingenieros Strutture (Post-tensione - 2 licenze)
  • SeismoSoft (Vulnerabilità e Rinforzo di strutture in CA, Muratura, Acciaio, Legno)
  • SeismoBuild (Vulnerabilità e Rinforzo di strutture in CA)
 
Per la Divisione IMPIANTI possiamo ora contare su:
  • Acca TerMUS (2 licenze, una completa dei carichi estivi)
  • Acca TerMUS-PT (Calcolo FEM Ponti Termici)
  • Acca SOLARIUS (Impianti FotoVoltaici)
  • Acca IMPIANTUS-ELETTRICO (Impianti Elettrici)
  • EDILCLIMA
  • Namirial TERMO (Impianti Termici)
  • Termolog (Logical Soft)
Siamo quindi in grado di offrire ai Tecnici ed alle Società di Costruzione:
  • Progetti di adeguamento sismico con metodi non convenzionali (anche in combinazione tra di loro):

    • isolamento sismico;

    • dissipazione concentrata;

    • TMD (Tuned Mass Damper).

  • "Riprogettazione a risparmio condiviso" (Riprogettazione di strutture già calcolate). Con il nostro ri-progetto si possono conseguire, in base ad esperienze già svolte, dei significativi risparmi esecutivi, fino al 20-30% del costo di realizzazione delle strutture. Il nostro compenso, dovuto solo per il risparmio effettivamente conseguibile, è direttamente connesso a questo risultato (35% del minor costo di costruzione);

  • Progetto di solai post-tesi, sia ad andamento unidirezionale che bidirezionale (Post-Tensione)

  • Sviluppo di progetti complessi in tempi ridotti. Il Progettista può avvalersi del nostro servizio di supporto, mantenendo il controllo sul risultato atteso, per lo svolgimento di modellazioni complesse o estese in tempi ridotti.

Per richieste di supporto mandare una mail a:

info at ingegneriaintegrata.com

iMPIANTI ELETTRICI

Marzo 2020

Abbiamo inserito nella nostra squadra due Ingegneri (un Ingegnere Senior ed un Ingegnere Iunior) dedicati alla progettazione di Impianti Elettrici, che per i Committenti (Installatori e Clienti Finali) si occupano di redigere tutti gli elaborati necessari all'ottimizzazione dell'investimento ed alla conformità normativa. Siamo quindi in grado di offrire ai nostri Clienti nei vari campi (Civile, Industriale, Terziario, Medico, Ospedaliero):
  • Verifiche e collaudi:

    • Analisi, verifiche e collaudi di situazioni impiantistiche esistenti con report tecnico.

    • Eventuale rilascio di proposte di soluzioni migliorative. 

  • Analisi:

    • Analisi di efficientamento energetico e di Power Quality.

  • Istruzione e formazione:

    • Corsi per gli operatori, anche in loco, per lavori in presenza di rischi elettrici, con rilascio di attestati da parte di docenti formatori qualificati.

  • Progettazione, direzione lavori e collaudi:

    • Redazione di progetti, capitolati lavori, direzione lavori e collaudi, per impianti elettrici ed elettronici, in ambienti industriali, del terziario, medici e civili.

  • Illuminotecnica:

    • Progettazione, collaudi e verifiche per impianti di illuminazione ordinaria e di emergenza.

    • Calcoli di efficientamento energetico per illuminazione.

  • Impianti di rilevazione incendi:

    • Progettazione, collaudi e verifiche per impianti di rilevazione incendi.

  • Impianti fotovoltaici:

    • analisi preliminare;

    • progettazione esecutiva, direzione lavori, collaudo;

    • pratiche al GSE;

    • controlli e verifiche periodiche.

  • Amministrazioni di stabili:

    • consulenza specifica per l'Amministratore.

  mail dedicata alla richiesta di supporto:

 info at ingegneriaintegrata.com

invarianza idraulica

Settembre 2019

Numerose Regioni italiane hanno introdotto da tempo regolamenti e direttive inerenti l’invarianza idraulica ed idrologica. In collaborazione con i nostri Geologi Partner siamo in grado di offrire il servizio "Chiavi In Mano" per ottemperare agli obblighi previsti, ad esempio con:
  • Progetti di invarianza idraulica ed idrologica. Le pratiche edilizie per interventi > 100 mq devono essere accompagnate da un progetto di invarianza idraulica e idrologica. Gli elementi che devono essere contenuti nel progetto di invarianza idraulica e idrologica variano in base all'impermeabilizzazione potenziale, che può essere alta e media o bassa. Nel caso di interventi di superficie complessiva < 100 mq, possono sussistere ulteriori semplificazioni.
  • Documento semplificato del rischio idraulico. Il documento semplificato del rischio idraulico comunale contiene la determinazione semplificata delle condizioni di pericolosità idraulica che, associata a vulnerabilità ed esposizione al rischio, individua le situazioni di rischio, sulle quali individuare le misure strutturali e non strutturali.'' - Art. 14 comma 8.

  mail dedicata alla richiesta di supporto:

 invarianza at ingegneriaintegrata.com